HOME PAGE‎ > ‎RUBRICHE‎ > ‎Bacheca‎ > ‎

Cloud computing: chiarimenti e indicazioni per l'utilizzo dei servizi da parte del garante per la privacy

pubblicato 21 set 2011, 04:03 da Emilio Curci   [ aggiornato in data 21 set 2011, 04:17 ]
Il Garante per la privacy ha elaborato una serie di riflessioni e indicazioni per il corretto e consapevole trattamento dei dati personali con riferimento all'impiego di nuovi strumenti di comunicazione, come gli smartphone e i tablet, e all'erogazione di servizi informatici che comportano l'esternalizzazione di dati, documenti e procedure (cloud computing).

Tali indicazioni sono state raccolte in due documenti disponibili sul sito ufficiale del Garante per la Privacy e cercano di segnalare agli utenti, da un lato le possibili aree di rischio connaturate all'utilizzo di tali strumenti nonchè di fornire possibili consigli e accorgimenti da adottare per ridurre i rischi stessi.


In merito al cloud computing il Garante ha fornito le seguenti indicazioni per gli utenti dei detti servizi:

. Ponderare prioritariamente rischi e benefici dei servizi offerti
. Effettuare una verifica in ordine all'affidabilità del fornitore
. Privilegiare i servizi che favoriscono la portabilità dei dati
. Assicurarsi la disponibilità dei dati in caso di necessità
. Selezionare i dati da inserire nella cloud
. Non perdere di vista i dati
. Informarsi su dove risiederanno, concretamente, i dati
. Attenzione alle clausole contrattuali
. Verificare le politiche di persistenza dei dati legate alla loro conservazione
. Esigere e adottare opportune cautele per tutelare la confidenzialità dei dati
. Formare adeguatamente il personale

In merito a tablet, smartphones e altri strumenti il Garante si è occupato delle seguenti questioni:

. Il contesto delle mobile apps 
. Smartphone e tablet 
. Le mobile apps e i market
. Smartphone e sistemi tradizionali: cosa cambia
. L’indagine conoscitiva
. L'attività istruttoria
. Riscontri pervenuti
. Aspetti critici legati all’utilizzo degli smartphone
. Rischi e minacce specifici
. Come aumentare le garanzie per gli utenti

Il documento riferito al cloud computing è liberamente scaricabile a questo indirizzo: http://www.garanteprivacy.it/garante/document?ID=1819933

Il documento relativo a tablet, smartphones  e altri strumenti informatici è, invece, scaricabile all'indirizzo: http://www.garanteprivacy.it/garante/document?ID=1819937
Comments