Non commette reato l'immigrato irregolare che sta per sposarsi con un italiano

pubblicato 31 lug 2013, 03:30 da Emilio Curci   [ aggiornato in data 31 lug 2013, 03:32 ]
Cass. Pen., Sez. I, 29 luglio 2013 n. 32859

Non commette reato – ossia non viola l’art. 10bis del D.Lgs. 286/1998 - il cittadino extracomunitario che abbia fatto ingresso e si sia trattenuto nel territorio italiano al fine di esercitare un diritto riconosciuto dall’ordinamento, anche se non in possesso dei documenti validi per tale ingresso e successivo trattenimento.


Facebook Twitter More...