I provvedimenti in materia di mantenimento e affidamento dei figli sono sempre esecutivi

pubblicato 31 mag 2013, 03:48 da Emilio Curci   [ aggiornato in data 31 mag 2013, 03:52 ]
Cassazione civile , SS.UU, sentenza 26.04.2013 n° 10064

In conclusione deve affermarsi il principio di diritto che, in materia di revisione delle disposizioni concernenti l'affidamento dei figli e di quelle relative alla misura e alle modalità dei contributi da corrispondere a seguito dello scioglimento e della cessazione degli effetti del matrimonio, a norma dell'art. 9 della legge n. 1 dicembre 1970 n. 898 e successive modificazioni, il decreto pronunciato dal tribunale è immediatamente esecutivo, in conformità di una regola più generale, desumibile dall'art. 4 della citata legge regolativa della materia e incompatibile con l'art. 741 c.p.c., che subordina l'efficacia esecutiva al decorso del termine utile per la proposizione del reclamo.


Facebook Twitter More...