Impugnazione di delibera condominiale: appello va proposto con atto di citazione

pubblicato 28 apr 2011, 10:54 da Emilio Curci   [ aggiornato in data 28 apr 2011, 10:56 ]
Cassazione civile , sez. II, sentenza 21.03.2011 n° 6412

“l’appello avverso una sentenza pronunciata all’esito di un giudizio celebrato in primo grado con rito ordinario è inammissibile, in quanto tardivo, se proposto con il deposito del ricorso, anziché con la notificazione dell’atto di citazione, essendo il deposito del ricorso, pur se tempestivo, inidoneo alla costituzione di un valido rapporto processuale, presupponente la conoscenza legale, mediante notificazione, ad opera della controparte dell’atto ricettizio di impugnazione entro il termine perentorio stabilito dalla legge per la proposizione dell’appello”
Ċ
Emilio Curci,
28 apr 2011, 10:56