Gestione dati on line (Cloud Computing)

Con il termine cloud computing si intende quella particolare tecnologia informatica grazie alla quale è possibile esportare in un luogo virtuale (una rete) dati e documenti e, in genere, qualsiasi tipo di informazione archiviata in formato digitale alle quali è possibile avere accesso, in modalità remota, da qualsiasi dispositivo connesso alla rete.

Le modalità di funzionamento di tale tecnologia possono essere essenzialmente di tre tipi:

SaaS (Software as a Service): consiste nell'utilizzo di programmi software in remoto, attraverso un server web

PaaS (Platform as a Service): invece che uno o più programmi singoli, viene eseguita, sempre in modalità remota una piattaforma software che può essere costituita da diversi servizi, programmi, librerie, messi a disposizione da un fornitore

IaaS (Infrastructure as a Service): Utilizzo di risorse hardware e software in remoto messe a disposizione in via esclusiva per un singolo utente da un fornitore di servizi. 

Il Cloud computing può essere utilizzato, sia a livello privato che professionale, scegliendo numerosi fornitori di servizi presenti sul mercato, alcuni di essi anche in forma gratuita.

Se l'utilizzo privato delle piattaforme cloud, generalmente non comporta alcun problema è necessario, invece, prestare particolare attenzione in campo professionale.

Infatti i professionisti e le aziende che decidono di archiviare i loro dati "on line" sono tenuti al rispetto della normativa sulla Privacy che impone a loro carico di adottare particolari cautele, sia in tema di sicurezza (rischio di perdita o distruzione dei dati) che in tema di accesso ai dati stessi (es: rischio di accesso da parte di soggetti non autorizzati e relativa diffusione all'esterno).

A titolo esemplificativo la presentazione che segue utilizzata durante un seminario tenuto a Bari dal nostro studio illustra le problematiche connesse all'utilizzo del Cloud per uno studio legale.



I nostri professionisti sono in grado di fornire una completa consulenza in tal senso, accompagnando l'utente che intenda scegliere una soluzione Cloud computing, in tutto il percorso organizzativo curando in particolare gli aspetti legali e verificando la conformità degli strumenti adottati con la normativa vigente.